Let's thinkalize @

[av_section min_height=’25’ min_height_px=’500px’ padding=’large’ shadow=’no-border-styling’ bottom_border=’no-border-styling’ bottom_border_diagonal_color=’#333333′ bottom_border_diagonal_direction=” bottom_border_style=” id=” color=’main_color’ custom_bg=” src=’https://thinkalize.com//wp-content/uploads/2016/11/immagine-per-aziende-1500×318.png’ attachment=’690′ attachment_size=’extra_large’ attach=’scroll’ position=’top center’ repeat=’stretch’ video=” video_ratio=’16:9′ overlay_opacity=’0.5′ overlay_color=” overlay_pattern=” overlay_custom_pattern=” custom_class=”]
[av_textblock size=” font_color=” color=” custom_class=”]

Termini e Condizioni

[/av_textblock]
[/av_section]

[av_submenu which_menu=” menu=’106′ position=’center’ color=’main_color’ sticky=’aviaTBsticky’ mobile=’disabled’ custom_class=”]
[av_submenu_item title=’Voce Menu 1′ link=” linktarget=’no’ button_style=”]
[av_submenu_item title=’Voce Menu 2′ link=” linktarget=’no’ button_style=”]
[/av_submenu]

[av_one_full first min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=” mobile_display=”]

[av_textblock size=” font_color=” color=” custom_class=”]

CONDIZIONI E TERMINI D’USO DELLA PIATTAFORMA “THINKALIZE”

Versione aggiornata al: 08/03/2015

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI E LE CONDIZIONI D’USO DEL SITO. ACCEDENDO O UTILIZZANDO IL PRESENTE SITO WEB, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE NEL PRESENTE DOCUMENTO INCLUSI GLI OBBLIGHI CHE SI ASSUME, LE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITà DI THINKALIZE E LA MODALITà DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE.

DEFINIZIONI

Cliente: qualsiasi soggetto che si rivolga a Thinkalize per concordare la realizzazione di un prodotto tramite apposito contratto di mandato.

Condizioni: il presente documento.

Contenuto: tutto ciò che l’Utente posta sul Sito.

Contratto di Prestazione d’Opera: contratto eventualmente stipulato tra Thinkalize e l’Utente al fine di precisare le modalità, i tempi e ogni altra questione relativa alla realizzazione dei prodotti nell’ambito delle stanze chiuse.

Contratto di Valorizzazione: accordo con cui Thinkalize eventualmente stabilisce con gli Utenti le modalità relative ad alcuni o tutti dei seguenti servizi relativi ai risultati dei Progetti sviluppati nell’ambito delle “Stanze Aperte”: l’ingegnerizzazione per la produzione, la produzione, la commercializzazione dell’idea e la ricerca di investimenti. Tali servizi non sono in alcun modo obbligatori.

Progetto: l’opera, di qualunque natura essa sia, realizzata tramite modalità collaborativa attraverso il Sito di Thinkalize.

Sito: piattaforma digitale (www.thinkalize.com) sulla quale e attraverso la quale si svolgono le attività di Thinkalize.

Thinkalize: brand di proprietà di LattinaDesign srls incentrato sullo sviluppo in modalità collaborativa di progetti innovativi.

Utente: colui che partecipa alle attività di Thinkalize dopo aver compreso e sottoscritto le Condizioni nonché ogni altro documento dal quale scaturiscono suoi obblighi nei confronti di Thinkalize.

PREMESSA

Le seguenti Condizioni e Termini d’Uso (“Condizioni”) regolano il funzionamento del sito web (“Sito”) Thinkalize (www.thinkalize.com) nonché di tutte le attività che si svolgono sul Sito medesimo o connesse ad esso. Tutti gli Utenti presenti sul Sito, acconsentendo alle seguenti Condizioni dichiarano, sotto propria responsabilità, di averle lette approfonditamente e comprese. Queste Condizioni non modificano in alcun modo qualsiasi altro accordo ulteriore che l’Utente potrebbe avere con Thinkalize, per prodotti, servizi o altro.

Se sta utilizzando il Sito in nome e per conto di qualunque società terza, l’Utente dichiara e garantisce di essere autorizzato ad accettare queste Condizioni per conto di tale società, e che tale società acconsente a risarcire Thinkalize per le eventuali violazioni di questi Termini.

Inoltre, l’Utente dichiara e garantisce di avere almeno 18 anni e di aver letto, capito, avere la capacità legale di e acconsentire a essere legalmente vincolato dalle presenti Condizioni. Qualora l’Utente non possieda l’età legale per potersi registrare al Sito, egli dichiara, registrandosi, che uno dei suoi genitori o tutori legali ha letto, compreso e acconsentito ad essere legalmente vincolato alle Condizioni e che tale accordo rappresenta l’accettazione delle Condizioni per suo e loro conto.

Thinkalize si riserva il diritto di cambiare o modificare i presenti Termini del Sito, in qualsiasi momento e a sua sola discrezione. Qualsiasi cambiamento o modifica sarà efficace immediatamente dopo aver postato le revisioni sul Sito e a fronte dell’avvenuta comunicazione di tali cambiamenti.

1. Tipologie di Servizi di Collaborazione

Thinkalize offre due tipi di servizi di collaborazione, chiamati “stanze chiuse” e “stanze aperte”. Le prime sono rivolte principalmente alle imprese che intendono innovare i propri prodotti innescando un gruppo di lavoro selezionato da Thinkalize e dotato di un budget. Le seconde sono rivolte a ospitare idee di makers da realizzare con licenze aperte e con il contribuito della comunità.

2. Requisiti minimi per la partecipazione alle attività

2.1. Possono partecipare alle attività soltanto gli Utenti che:
I. hanno raggiunto la maggiore età o, in difetto, sono debitamente autorizzati dagli esercenti la potestà secondo le modalità prescritte dal Sito stesso;
II. si sono registrati al Sito creando un proprio account Thinkalize;
III. hanno trasmesso i progetti nel formato richiesto da Thinkalize;
IV. sono in possesso di tutti gli altri requisiti richiesti dalle Condizioni nonché da qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize.

2.2. Thinkalize si riserva il diritto di cancellare unilateralmente l’account e di escludere dal Sito qualsiasi Utente che non possieda i requisiti di cui al precedente punto 2.1 o che, dopo la registrazione, violi le presenti Condizioni e/o qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize nonché ogni Utente che leda qualunque diritto di un altro iscritto al Sito.

2.3 Thinkalize si riserva altresì il diritto a ogni eventuale risarcimento o ad azioni che potranno spettargli a norma di legge al fine di difendere la propria reputazione tra le quali, ma non solo, il recesso per giusta causa da qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize.

Accesso alle attività delle stanze chiuse e aperte

3.1 Per partecipare a un’attività nelle stanze chiuse e aperte l’Utente deve:

I. creare un account accedendo al Sito;
II. compilare il modulo di registrazione disponibile online con i dati richiesti;
III. accettare le presenti Condizioni e l’Informativa sul trattamento dei dati personali (nel prosieguo “Informativa Privacy”);
IV. confermare la propria registrazione tramite l’email di attivazione.

3.2 Nel momento in cui crea un account Thinkalize, l’Utente dichiara e garantisce:
I. di aver letto attentamente e compreso appieno le Condizioni e l’Informativa Privacy di Thinkalize;
II. di accettare di essere vincolato dalle Condizioni e di aver prestato il proprio consenso al trattamento dei dati personali in conformità con l’Informativa Privacy di Thinkalize;
III. di accettare di essere l’unico responsabile dell’uso del Sito e di qualsiasi attività del proprio account;
IV. di aver fornito soltanto dati veritieri e informazioni complete e di impegnarsi a curarne il costante aggiornamento;
V. di impegnarsi a proteggere (sotto la sua esclusiva responsabilità) la sicurezza e la riservatezza della propria password di accesso all’account.
VI. di impegnarsi a comunicare tempestivamente a Thinkalize qualsiasi eventuale utilizzo non autorizzato del proprio account.

3.3. L’Utente dichiara e conferma di essere consapevole di ogni conseguenza civile e penale che può derivare dalla violazione delle Condizioni nonché di qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize.

3.4 Thinkalize declina ogni responsabilità, a qualunque titolo, per qualsiasi danno, infrazione o qualsiasi altra azione od omissione di un Utente commessa in violazione delle Condizioni nonché di qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize. Si fa salva la possibilità di Thinkalize di tutelarsi ai sensi di legge contro ogni violazione contrattuale ed extracontrattuale.

4. Privacy

I dati degli Utenti acquisiti da Thinkalize verranno trattati nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali.

5. Partecipazione alle attività delle stanze chiuse

5.1 Sottoscrivendo le presenti Condizioni, l’Utente si dichiara consapevole che Thinkalize, nell’ambito delle stanze chiuse, agisce come mandatario per conto di un mandante (nel prosieguo “Cliente”) al fine di realizzare, per conto di quest’ultimo, opere di varia natura e caratteristiche. Per questo scopo, l’Utente, si impegna a portare a termine una prestazione specifica che è individuata tramite un Contratto d’Opera intercorrente tra egli stesso, in qualità di prestatore d’opera, e Thinkalize, in qualità di committente, nonché tramite qualsivoglia accordo ulteriore intercorrente tra le parti, per esempio, il bando di un contest indetto da Thinkalize, o altro documento di corredo allegato al contratto stesso.

5.2. Una volta completata la creazione dell’account Thinkalize (vedi punti precedenti), l’Utente potrà caricare i propri progetti, dati, informazioni ecc… (“Contenuti”) sul Sito, che dovranno pervenire a Thinkalize entro e non oltre il termine per la presentazione dell’iscrizione al progetto/attività fissato ai sensi del contratto d’opera e/o degli accordi ulteriori e/o dei documenti di corredo di cui al precedente punto 5.1.

5.3. A seconda delle richieste del Cliente di cui al punto 5.1, gli Utenti presenteranno progetti grafici, materiale illustrativo, render fotorealistici, disegni tecnici, file CAD 3D, foto, video, report e ogni altro materiale ritenuto utile ai fini della realizzazione dell’opera oggetto del contratto menzionato al punto 4.1. Sarà inoltre possibile, a seconda della richiesta e delle necessità del Cliente, partecipare all’attività in modo virtuale o fisico presso l’azienda cliente o qualsiasi laboratorio, stabilimento o altro luogo indicato all’uopo.

5.4. I partecipanti al contest “Build your idea” non sono sottoposti a nessun mandatario, contrariamente a quanto previsto dal punto 5.1.

6. Partecipazione alle attività delle stanze aperte

6.1. L’Utente può aprire una stanza solo accettando di esserne, almeno momentaneamente, il project manager.

6.2. L’Utente si impegna a presentare i Contenuti sgombri da ogni diritto proprio o di terzi, in particolare, diritti di proprietà intellettuale.

6.3. L’Utente non può accampare diritti sulla proprietà intellettuale dell’idea una volta pubblicata nella stanza divenendo essa di dominio pubblico. Ogni successiva attività di valorizzazione dell’idea avviene d’accordo con Thinkalize attraverso la sottoscrizione di un apposito Contratto di Valorizzazione, concernente alcuni o tutti dei seguenti servizi: l’ingegnerizzazione per la produzione, la produzione, la commercializzazione dell’idea e la ricerca di investimenti. Tali servizi non sono in alcun modo obbligatori.

6.4 E’ fatto divieto agli Utenti di diffondere qualsiasi tipo di informazione, in qualunque formato e per qualunque ragione, riguardante i contenuti delle stanze aperte al di fuori del Sito prima del Contratto di Valorizzazione, e comunque non prima di sei mesi dall’inizio del Progetto e dall’apertura della stanza.

7. Requisiti tecnici per la presentazione di progetti

7.1. I progetti inviati dovranno rispondere alle prescrizioni del contratto d’opera menzionato al punto 4.1 e/o alle richieste espresse dal Cliente e/o dettagliate in qualunque contratto o regolamento ulteriore intercorrente tra gli Utenti e Thinkalize.

7.2. I progetti dovranno essere presentati utilizzando la modalità prescritta dal Contratto d’Opera menzionato al punto 5.1 e/o richiesta dal Cliente e/o concordata nella stanza o comunque nel formato più adeguato allo svolgimento del progetto secondo ordinaria perizia e diligenza.

8. Proprietà intellettuale appartenente agli utenti

8.1 L’Utente si impegna a presentare sul Sito dei Contenuti sgombri da diritti di brevetto o di design che potrebbero ostacolare lo sviluppo dei progetti stessi secondo la policy di Thinkalize. Qualora tutte le informazioni presentate da un Utente, o parte di esse, siano coperte da tutela brevettuale o di design, l’Utente medesimo si impegna a diffonderle sulla piattaforma tramite la licenza open source che Thinkalize riterrà più idonea.

8.2 Fermo restando quanto sopra e salvo ogni accordo ulteriore espressamente pattuito per iscritto, l’Utente riconosce e accetta che introducendo Contenuti su qualsiasi area del Sito, l’Utente concede automaticamente, e dichiara e garantisce di avere il diritto di concedere a Thinkalize: (a) una licenza royalty-free, valida in tutto il mondo, perpetua, irrevocabile e non esclusiva al fine di usare, riprodurre e distribuire i contenuti dell’Utente, inclusi quelli recanti il marchio dell’utente o protette da copyright, all’interno del Sito o fuori da esso se necessario alla buona realizzazione del Progetto; (b) il diritto perpetuo ed irrevocabile di cancellare qualunque contenuto dal Sito, per i motivi di cui ai punti 2.2/2.3. o per qualsiasi altro motivo e, senza alcuna responsabilità per Thinkalize o per ogni altra parte; e (c), la licenza royalty-free, perpetua, irrevocabile, non esclusiva di copiare, analizzare e utilizzare qualsiasi dei Contenuti dell’Utente qualora Thinkalize lo ritenesse necessario o auspicabile per assicurare il corretto sviluppo dei Progetti o comunque la corretta attività del Sito; e (ii) ad altri Utenti una licenza limitata per accedere e utilizzare i Contenuti degli altri utenti per fini connessi con la partecipazione alle attività del Sito, per tutto il tempo necessario allo sviluppo dei Progetti.

8.4. La partecipazione alle attività del Sito non permette ad un Utente di acquisire la proprietà di informazioni, invenzioni, creazioni o qualsiasi altro possibile oggetto della proprietà intellettuale appartenente ad un altro Utente. Si fa salvo ogni specifico accordo tra le parti.

9. Divieti di pubblicazione

9.1. L’Utente è consapevole di essere il solo e unico responsabile dei progetti pubblicati, del loro contenuto e delle conseguenze civili e penali che tale pubblicazione possa avere.

9.2. L’Utente non potrà postare, caricare, trasmettere, distribuire, creare opere derivate oppure pubblicare attraverso il Sito qualsiasi Progetto il cui contenuto possa ledere i diritti degli altri utenti, di Thinkalize o di qualunque terzo o qualsiasi Progetto da cui possa scaturire qualunque forma di responsabilità civile e penale. A titolo meramente esemplificativo, ogni Utente si impegna a non postare, caricare, trasmettere, distribuire oppure pubblicare attraverso il Sito materiale illegale, calunnioso, diffamatorio, offensivo, fraudolento, pornografico, sessualmente esplicito, minaccioso, lesivo della privacy o dei diritti della personalità o di altri diritti delle parti o di terzi (ivi compresi, ma non solo, altri utenti, clienti o aziende partner del Sito); o materiale che potrebbe costituire, incoraggiare o fornire istruzioni per un reato, o che potrebbe violare leggi statali, nazionali o internazionali; o materiale copiato da quello pubblicato da un altro Utente del Sito senza la sua autorizzazione; o materiale che promuove i concorrenti di Thinkalize o qualsiasi concorrente del Cliente; o promozioni, campagne elettorali, pubblicità o sollecitazioni non richieste; o materiale che presenta dati personali di terzi, ivi compresi, in via meramente esemplificativa e non esaustiva, indirizzi, numeri di telefono, indirizzi di posta elettronica, codice fiscale e numeri di carta di credito; o virus, malware o altri file dannosi; o materiale che limita l’utilizzo o la fruizione da parte di qualsiasi altro utente del Sito, o la partecipazione alle attività, oppure che può esporre Thinkalize o gli Utenti del suo Sito a responsabilità di qualsiasi genere; o materiale in violazione ad ogni altro documento e/o linea guida pubblicati sul Sito e adottati da Thinkalize, nonché alla normativa applicabile.

10. Diritti dei terzi

10.1.Iscrivendosi alle attività del Sito e trasmettendo i propri Contenuti, l’Utente dichiara e garantisce, sotto la propria ed esclusiva responsabilità, di possedere tutti i diritti e le autorizzazioni necessarie alla presentazione dei progetti e che l’utilizzo e la presentazione da parte dell’Utente dei progetti in relazione all’attività non costituisce violazione di alcun diritto di proprietà industriale e/o intellettuale o di alcun altro diritto di titolarità di qualsiasi persona fisica e/o giuridica.

10.2. Thinkalize si riserva il diritto di reagire alla violazione del seguente punto con le modalità indicate nella clausola generale di cui ai punti 2.2/2.3 nonché ribadite passim nelle presenti Condizioni.

10.3. Thinkalize declina ogni responsabilità, a qualunque titolo, per qualsiasi danno, infrazione o qualsiasi altra azione od omissione di un Utente commessa in violazione del presente punto, delle Condizioni nonché di qualsiasi altro regolamento, contratto, documento dal quale scaturiscano obblighi ulteriori per gli Utenti nei confronti di Thinkalize.

11. Identità dei partecipanti

Nel caso di eventuali controversie sull’identità del risultante idoneo si avrà riguardo all’intestatario dell’indirizzo di posta elettronica fornito al momento dell’iscrizione all’attività, ossia alla persona fisica alla quale è stato attribuito un indirizzo di posta elettronica da parte di un fornitore di servizi online o di un qualsiasi altro soggetto responsabile dell’attribuzione di indirizzi di posta elettronica per il dominio dell’indirizzo fornito. Thinkalize si riserva il diritto di richiedere al prescelto così identificato di fornire prova della sua qualità di intestatario dell’indirizzo di posta elettronica associato al prescelto.

12. Spese

La partecipazione alle attività indette da Thinkalize è gratuita. Ciò nonostante, essendo il Sito accessibile soltanto tramite la rete Internet, ciascun Utente dovrà sostenere tutti i costi associati a tale accesso (compresi, ma non solo, quelli relativi agli strumenti per la connessione ad Internet, tra cui un computer, un modem e tutto quant’altro necessario per il collegamento web).

13. Tassazione

Tutte le tasse e le imposte la cui applicazione è connessa, direttamente o indirettamente, all’attività dell’Utente sul Sito devono intendersi ad esclusivo carico dell’Utente.

14. Esonero dalla responsabilità

14.1 Tutti i servizi di Thinkalize vengono forniti ove richiesti solo se disponibili in un dato momento secondo buona fede e ordinaria diligenza. Thinkalize non si assume alcuna responsabilità riguardo alla fruizione, all’accuratezza, alla completezza, all’affidabilità, al grado di aggiornamento e/o alla disponibilità dei servizi offerti dal Sito e non garantisce che verranno prestati senza interruzioni, con puntualità, in modo sicuro e/o senza errori. È parimenti esclusa qualsivoglia garanzia di commerciabilità; in aggiunta, Thinkalize non garantisce che il Sito sia libero da virus o altri componenti dannosi.

14.2. Thinkalize non assume, altresì, alcuna responsabilità per:
I. eventuali iscrizioni o invii di progetti tardivi, non pervenuti, confusi, distorti o danneggiati;
II. eventuale cattivo funzionamento o guasto dell’hardware, del software, della rete internet o di qualsiasi altro cattivo funzionamento o guasto che può interessare il computer o le reti di comunicazione;
III. eventuale distruzione, danneggiamento o perdita dei progetti; pertanto suggerisce la creazione di copie di back-up dei file di progetto.
IV. eventuali errori di stampa o tipografici presenti sui materiali associati alle attività.
V. Eventuale lesioni di diritti degli Utenti in conseguenza della condotta di un altro utente o di terzi.

14.3. Utilizzando il Sito e i servizi offerti sul o in relazione al Sito, l’Utente dichiara ed accetta:
I. di tenere indenne Thinkalize da qualsiasi obbligo risarcitorio, spese legali incluse, che possa derivare dai progetti trasmessi e, in generale, da qualsiasi utilizzo del Sito e dei servizi offerti sul o in relazione al Sito, da qualsiasi violazione delle norme che ne regolamentano l’uso e/o da qualsiasi violazione dei diritti di terzi eventualmente commessa;
II. di considerare Thinkalize non responsabile per eventuali danni diretti e/o indiretti compresi, a mero titolo esemplificativo, danni per perdita di dati, o comunque risultanti dall’utilizzo o dalla mancata possibilità di utilizzo del Sito e dei servizi offerti sul o in relazione al Sito.

14.4. In osservanza del precedente punto 14.3, l’Utente rinuncia ad ogni azione legale contro Thinkalize, contrattuale o extracontrattuale, a qualunque titolo.

15. Uso del Sito

15.1. Salvo diversa espressa indicazione contraria, il Sito e tutto il materiale che vi è pubblicato, ivi compresi (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo) il logo Thinkalize e tutti i marchi, disegni, testi, immagini, dati, file e software (nel prosieguo “Materiali”), con la sola eccezione dei progetti pubblicati dagli Utenti, sono di proprietà esclusiva di Thinkalize e/o dei Clienti e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà industriale e intellettuale applicabili nonché da qualunque altra norma applicabile.
15.2. Relativamente al Sito e ai Materiali di proprietà di Thinkalize e/o dei Clienti, all’utente viene concessa una licenza limitata, personale, revocabile, gratuita e non trasferibile per l’accesso e l’utilizzo dei predetti Materiali per mero uso personale e non commerciale. Fatto salvo quanto eventualmente diversamente ed espressamente previsto dalle Condizioni, tale licenza non consente: (i) l’utilizzo, la riproduzione, la copia, la modifica, l’adattamento, la pubblicazione, la trasmissione, la distribuzione, l’esecuzione, il download, l’inserimento in un database, la creazione di opere derivate, la decodificazione, il trasferimento, la distribuzione o la vendita di una qualsiasi parte del Sito o uno qualsiasi dei Materiali di proprietà del Sito e/o dei Clienti; (ii) il ricorso a crawler e altri programmi, algoritmi o metodi grazie ai quali accedere, acquisire o copiare una qualsiasi parte del Sito e/o dei Materiali; (iii) l’uso del Sito e/o dei Materiali contenuti nelle stanze chiuse per fini commerciali o, in generale, per un fine diverso da quello loro proprio.
15.3. Qualsiasi uso del Sito o dei Materiali diverso da quelli specificatamente autorizzati e/o consentiti ai sensi della normativa applicabile senza il previo consenso scritto di Thinkalize e/o dei Clienti è strettamente proibito e comporta l’immediata revoca della licenza conferita fatta salva ogni ulteriore conseguenza civile e penale.

16. DISPUTE TRA UTENTI

Thinkalize farà quanto possibile per garantire il buon andamento delle attività sul Sito. Tuttavia esso non si assume alcuna responsabilità e/o oneri di qualsivoglia natura connessi a eventuali dispute insorte tra gli Utenti e non è in alcun modo tenuto a dirimere controversie di nessun tipo insorte in relazione allo sviluppo dei Progetti, ai Contenuti o altro.

17. VARIE

Gli Utenti si atterranno alle presenti Condizioni secondo buona fede e correttezza.

18. LEGGE APPLICABILE

La legge italiana si applica alle fattispecie non espressamente normate dalle presenti Condizioni

19. RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Tutte le controversie concernenti le presenti Condizioni o connesse alle stesse saranno risolte tramite una negoziazione privata al fine di giungere ad una transazione della lite. Qualora il procedimento di negoziazione non si concludesse con esito positivo, si ricorrerà al procedimento di mediazione da tenersi nella città di Milano. Qualora la lite non possa in alcun modo essere risolta tramite metodi alternativi, i giudici del foro di Milano risolveranno qualsiasi controversia concernente le presenti Condizioni o connesse alle stesse. Nessun altro giudice avrà competenza giurisdizionale.

[/av_textblock]

[/av_one_full]